/ Documentari

La legge del terremoto

Genere: Documentario
Durata: 80'
Status: Pronto
Pellicola: Per tutti
Nazionalità: Italia
Data di uscita: 2020

FESTIVAL

 Festa del Cinema di Roma 2020: Proiezioni Speciali

SINOSSI

In Italia non c'è un momento in cui potresti permetterti di non pensare ad un terremoto.
Perché' sarebbe come non curarsi a sufficienza degli imprevisti.
La principale caratteristica dell'imprevisto è che si presenta senza nessun preavviso, senza essere preceduto da nessun sintomo minimamente percettibile.
L'imprevisto è l'improvviso che palesa le nostre debolezze, rimaste a quel punto senza nessuna difesa.
A pensarci bene, i terremoti italiani avvenuti e quelli che inevitabilmente avverranno, sono il disvelarsi di un popolo e della sua storia.
La distruzione improvvisa fa cadere il velo della quotidianità', protettrice di ogni tranquillità.
Pochi secondi, e una terra che trema e sussulta riporta al momento del parto, quando uscendo dal ventre di una madre si subisce del primo respiro nel mondo.
Questo sconosciuto.
Da quel momento, e dopo lunghi nove mesi, tutto diventa nuovo. Perché', in realtà, venire al mondo non è nascere, ma risorgere a cosa nuova.
L'Italia questo lo sa bene, e da secoli aspetta con una memoria latente ma pronta a riaffiorare, la legge esistenziale più nota ai suoi figli.
È una legge nota a uomini illustri e meno illustri, e una legge che ferisce persone e opere d’arte.
È una legge che si impone.
È la legge del terremoto 

CAST TECNICO

Regia Alessandro Preziosi
Sceneggiatura Carmelo Pennisi, Tommaso Mattei, Alessandro Preziosi
Fotografia Maura Morales Bergmann
Montaggio Sara Zavarise
Musica Giacomo Vezzani
Produzione Khora, Istituto Luce Cinecittà, Rai Cinema, con il contributo del MiBACT, in collaborazione con Rai Teche, con il contributo Sicilia Film Commission
Distribuzione Istituto Luce Cinecittà

CAST ARTISTICO

 Alessandro Preziosi

CERCA NEL DATABASE

SELEZIONA UN’AREA DI RICERCA
INSERISCI UN TITOLO, REGISTA O ARGOMENTO: