/ Documentari

Fabulous Trickster, The - In viaggio con Antonio Infantino

Genere: Documentario
Durata: 96'
Status: Pronto
Pellicola: Per tutti
Nazionalità: Italia
Data di uscita: 2018

FESTIVAL

 BIF&ST – Bari International Film Festival 2018: Eventi speciali

SINOSSI

Il personaggio centrale del racconto insieme allo stesso Luigi Cinque – in scena come sguardo viaggiatore - è Antonio Infantino. E’ attraverso lui e la sua musica che vogliamo raccontare luci e ombre di una cultura tradizionale straordinaria, del suo disadattamente rispetto alla società mercantile. Antonio è stato negli anni settanta ottanta il “re della taranta” e nello stesso tempo uno dei personaggi più straordinari – come diceva Fernanda Pivano – della cultura italiana degli ultimi cinquantanni. Architetto, poeta, folksinger, regista, saggista. Un viaggio nel tempo e nello spazio alla ricerca di di una verità essenziale del mondo riprendendo la saggezza pitagorica del mediterraneo del V secolo AC, attraverso una tournè e un vorticare di personaggi davvero straordinario. Musica trascinante e una meditazione sul tarantismo mediterraneo fuori da logiche precostituite e studi socio antropologici. Esso come in una sorta di realistica “arca perduta” è una questione che intriga, interessa e coinvolge tutti i personaggi che incontriamo in questa vicenda. Tutti sono interessati al fenomeno del Tarantismo. Alla sua misteriosa origine ma anche al suo più conosciuto risvolto popolare o al suo sfruttamento commerciale, o, come in parte nel nostro caso, al di là di particolari specificamente musicali, più o meno di moda, all’intimo cuore del tarantismo.
Esso ha origini molto arcaiche. Affonda in una sapienza di cui abbiamo tracce nel VI secolo avanti Cristo in quella Metaponto di Pitagora e dei pitagorici che ancora oggi è una parte nobile della Lucania. A veder bene è un’anima precisa del sud. Un mistero essenziale, dirà uno dei protagonisti, paragonandolo al restrogusto di un profumo prezioso. Un lungometraggio su un personaggio e un luogo e una musica davvero straordinari. Un modo originale e “blues” di raccontare un personaggio molto forte e significativo per il pensiero contemporaneo musicale e folosofico tra scienza e magia. 

CAST TECNICO

Regia      Luigi Cinque

Fotografia     Michele Cinque, Vincent Ruocco

Montaggio     Piero Lassandro

Musica     Antonio Infantino, Luigi Cinque

Produzione     Mrf 5 film

Distribuzione     Istituto Luce Cinecittà

Vendite estere     Istituto Luce Cinecittà

CAST ARTISTICO

Antonio Infantino

Monica Belardinelli

Luigi Cinque

Agostino Cortese

CERCA NEL DATABASE

SELEZIONA UN’AREA DI RICERCA
INSERISCI UN TITOLO, REGISTA O ARGOMENTO: