David a "Anija". Di Costanzo e Lo Cascio tra le opere prime

ANIJA di Roland Sejko, David per il Miglior Documentario, Leonardo Di Costanzo e Luigi Lo Cascio candidati nella cinquina per il miglior regista esordiente

Nastro d'argento a "Terramatta"

Miglior documentario dell'anno è il film di Costanza Quatriglio coprodotto da Cliomedia Officina e Istituto Luce Cinecittà che lo distribuisce, Miglior film sul cinema Giuseppe Tornatore, ogni film un'opera prima di Barcaroli&Panichi. Menzioni speciali per Il gemello di Marra, The Summit di Fracassi&Lauria, L'insolito ignoto di Sergio Naitza e Il leone di Orvieto di Aureliano Amadei

 

L'ultimo pastore in sala

In anteprima a Roma e nel Lazio il 7 maggio uno dei film documentari più sorprendenti dell’anno: L'ultimo pastore di Marco Bonfanti. Commovente e trascinante ritratto di Renato Zucchelli, il pastore lombardo che invadendo con il suo gregge di 700 pecore le strade di Milano, lancia una sfida e un messaggio