home  >  documentari  >  archivio  >  archivio
Hans Werner Henze: la musica, l'amicizia, il gioco
Durata: 75
Status: Pronto
Nazionalitá: Italia
Data di uscita: 2017
Festival:
Sinossi
Hans Werner Henze è stato un compositore omosessuale, tedesco, residente in Italia, è noto per le sue opinioni politiche marxiste ed il loro influsso sulla sua opera. (Gütersloh 1926) Il film è un viaggio attraverso una vita inquieta, la vita di un uomo posseduto dalla musica, il suo percorso artistico e esistenziale, tra momentanei smarrimenti e continue trasformazioni, fratture strazianti e bagliori di serenità. Valorizzando il bellissimo materiale dell’istituto Luce, ripercorriamo, attraversando i dolori del compositore e l’insofferenza nella casa paterna, le tappe del nazismo,e gli orrori della guerra. Lo studio della composizione musicale verrà indagato attraverso le interviste a coloro che lo hanno conosciuto e studiato (Roland Baoer, Alessio Vlad, Nanà Cecchi, Pierluigi Pizzi, Gioacchino Lanza, Ilaria Borletti Buitoni, Nuria Nono, Massimo Cacciari ) e che hanno collaborato con lui. E poi la musica che prende il volo, nell’adorata Italia, il sud dionisiaco e liberatorio, Napoli, il San Carlo, il glamour italiano (degli anni 55-75) Ischia, Piedigrotta, e l’utopia della vita mediterranea che si realizza . A Napoli l’amore tra Hans Werner Henze la poetessa Ingeborg Bachamnn che nasce e muore raccontato nella lettura del carteggio “Lettere da un’amicizia” . E poi partitura dopo partitura (Pollicino, Il Principe di Homburg, Der Junge Lord, Elegia per due giovani amanti, Gogo no Eiko) in bilico fra sperimentalismo e tradizione, il racconto dell’esperienza del compositore, e della nascita della scuola Cantiere di Musica di Montepulciano. Henze decide di seguire un personalissimo concetto di bellezza, sempre pronto a varcare i confini, nella musica, in politica, come nel privato .
Foto
Cast tecnico
Regia                  Nina Di Majo
Montaggio          Diego Zucchetto
Musica               Francesco Antonioni
Produttore         Nina Di Majo produzione: Red Velvet Media, Istituto Luce Cinecittà,
                          con la partecipazione dell’Istituto Cantiere di Musica di Montepulciano,
                          con il sostegno di Film Commission Regione Campania, Lombardia Film Commission,
                          Toscana Film Commission
Distribuzione      Istituto Luce Cinecittà [Italia]
 
 
Stampa