home  >  documentari  >  archivio  >  archivio
L'orologio di Monaco
Durata: 63'
Status: Pronto
Nazionalitá: Italiana
Data di uscita: 2015
Festival: Festival Int'le del film di Roma 2014
Sinossi
Storia di una famiglia in cui confluiscono alcuni grandi nomi dell’avventura culturale dell’Europa moderna: Karl Marx, Heinrich Heine, Mendelssohn, Edmund Husserl, Emeric Pressburger, sono tra i personaggi raccontati risalendo nell’albero genealogico e nella disseminazione di un nome. Il nome, la narrazione, e la voce, sono di Giorgio Pressburger. Scrittore, regista, intellettuale che come pochi sa raccontare quel territorio fisico e immateriale che è stata (ed è) la Mitteleuropa,  Pressburger rivive con intensa emozione, attraverso una ricerca che si intreccia tra presente e passato, i ricordi e le vicende umane che l’hanno portato a scoprire "cosa vuol dire veramente appartenere alla comunità umana dei vivi e dei morti". Nel film le immagini suggestive di alcuni luoghi della città di Trieste, come il cimitero ebraico, la Risiera di San Sabba, la Centrale Idrodinamica di Porto Vecchio, la libreria Umberto Saba, lo Storico Caffè San Marco, ma anche riprese della vicina Slovenia o di Londra, insieme ai filmati di repertorio dell’Archivio Luce e al materiale video originale del regista Emeric Pressburger, gentilmente concesso per questo film dal regista scozzese premio Oscar, Kevin Macdonald, suo nipote. Luoghi, colori, parole, memorie, che compongono un affascinantissimo viaggio non solo di una vita, ma di una cultura.
Foto
Cast tecnico
regia MAURO CAPUTO
fotografia DANIELE TRANI
montaggio DANIELE TRANI
soggetto e sceneggiatura MAURO CAPUTO
dalla raccolta di racconti “L’orologio di Monaco”di GIORGIO PRESSBURGER
musiche ALFREDO LACOSEGLIAZ, FRANCESCO MOROSINI
montaggio del suono FRANCESCO MOROSINI
filmati di repertorio ISTITUTO LUCE CINECITTA’, KEVIN MACDONALD
con GIORGIO PRESSBURGER                      
prodotto da VOX PRODUZIONI
una distribuzione ISTITUTO LUCE-CINECITTÀ
 
 
Stampa Pressbook