Istituto Luce Cinecittà è felicissima di annunciare la propria presenza ai David di Donatello 2013 con il Premio per il miglior documentario ad ANIJA – LA NAVE di Roland Sejko, film prodotto e distribuito da Luce Cinecittà, e con la candidatura nella cinquina per il Miglior esordio di ben due titoli: L’INTERVALLO di  Leonardo Di Costanzo e LA CITTÀ IDEALE di Luigi Lo Cascio, anch’essi distribuiti da Luce-Cinecittà.

 

Una presenza importante con due uomini di cinema al loro esordio nella regia di un lungometraggio, con due film di grande qualità apprezzati da critica e pubblico, a testimonianza di una linea di ricerca continua su nuovi talenti e modi di narrare.

 

Il premio a Roland Sejko segna un anno straordinario per la documentaristica targata Luce-Cinecittà, dopo il Nastro d’Argento per il documentario appena conquistato da Terramatta di Costanza Quatriglio. Il riconoscimento ad Anija dal più importante premio del cinema italiano arriva ad un film che ha rappresentato una sorpresa e una scoperta per tanti spettatori, a partire dal Torino Film Festival dove è stato presentato, e l’affermazione di un nuovo regista per il nostro cinema.

 

Luce-Cinecittà ringrazia quindi calorosamente la Giuria del David di Donatello, con gli autori, i produttori, i tecnici e gli interpreti dei film, per una giornata da ricordare, accompagnando due importanti esordi alla premiazione finale.

VEDI ANCHE

ARCHIVIO